I codici QR e la sicurezza

I codici QR e la sicurezza

Alcune persone ci hanno chiesto perché usiamo codici QR per i nostri braccialetti.
Anche se la risposta può sembrare ovvia per tanti, oggi vogliamo approfondire il motivo per cui abbiamo deciso di usare questa tecnologia.
Anche se i codici QR possono essere molto utili in molte occasioni, la realtà è che nella nostra vita di ogni giorno sono poche le volte in cui interagiamo con loro,

Per esempio, molte compagnie aeree danno ai suoi clienti la possibilità di scaricare un codice QR sullo smartphone che servirà come carta d’imbarco, e molte imprese lo usano per le loro campagne pubblicitarie all’interno di giornali e riviste. Siamo quindi abituati a trovare codici QR nella nostra vita quotidiana.

Codici QR

Spesso vediamo codici QR nel aeroporto

Nonostante ciò, secondo i dati di PuroMarketing, il livello di lettura dei codici QR è abbastanza basso. In accordo con i dati pubblicati nel 2013, solo il 12% dei consumatori ha utilizzato in qualche occasione un codice QR,

Non è quindi una cifra molto elevata, oltretutto dobbiamo tenere in conto che questi dati sono di 3 anni fa, e che probabilmente molta gente aveva scaricato questa app semplicemente per la curiosità di sapere come funziona il lettore.

Perché a Safesport ID non usiamo codici QR nei nostri braccialetti?

Di fronte ad una situazione di emergenza, è molto difficile poter leggere correttamente un codice QR. I servizi di soccorso o qualsiasi altra persona dovrebbero capire che la lettura del codice può contenere informazioni importanti sull’usuario.

I codici QR negli ospedali non hanno avuto un gran sucesso

I codici QR negli ospedali non hanno avuto un gran sucesso

I problemi non finiscono qui: la persona o persone che ci stanno prestando aiuto devono aver installata una app con il lettore per i codici QR sul loro smartphone.
Anche se non abbiamo trovato studi concreti sull’uso reale di questa applicazione, chiedendo a vari amici capirai immediatamente che la probabilità che la persona che ti soccorre al seguito di un incidente abbia scaricato questa applicazione è molto bassa.Oltre tutto il suo smartphone dovrebbe avere la batteria carica, e sufficiente copertura di dati per poter accedere alle informazioni,

Quindi, non sarebbe stato più facile avere le informazioni incise sul braccialetto Come facciamo a Safesport ID? Con un semplice sguardo i soccorritori ai avranno a disposizione le nostre informazione alla mano, rendendo più facile il soccorso e, a eventualmente, salvando la vita. L’accesso ai dati più importanti inciso direttamente sul braccialetto è un sistema che funziona sempre, in qualunque situazione de è capito da qualsiasi persona.

Captura

A cosa è dovuto il disuso dei codici QR? Può essere che gli usuari non vedano il corretto valore di questa tecnologia nella vita quotidiana? O che le aziende non abbiano saputo sfruttare il suo potenziale? Non spetta a noi fare analisi, però quello che ci è chiaro e che non possiamo giocare con la nostra sicurezza e quella dei nostri cari, con una tecnologia che usano in pochi, in una situazione di emergenza dove rapidità e chiarezza della comunicazione è Vitale.

In ogni modo, non ci mal interpretare, non stiamo dicendo che i codici QR siano inutili, tra le applicazioni è una forma stupenda per identificare pezzi nel contesto industriale, arricchire supporti offline con contenuti online, e nel marketing, però non in situazioni di emergenza, non vogliamo dipendere da un’applicazione installata sullo smartphone della persona che potrebbe salvarci la vita.

 

E voi? Che esperienza avete con i codici QR? Quando pensate che sia pratico usarli?

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

404